ranking Sort Sort   |   date Sort Sort   |   member Sort Sort
Syndication

« Previous 1 2 3 4 5 Next »
0
Date Submitted Thu. Dec. 12th, 2013 2:56 AM
Revision 1
Syntax Master Memole
Tags A500 | Acer | adapter | ICONIA | TAB | tablet
Comments 0 comments
Acer is the latest manufacturer to gatecrash the tablet party, with the Acer Iconia Tab A501 which uses an Acer Iconia Tab A501 Tablet AC adapter is a real gem for retailers everywhere. Looking like its precursor, the genius Acer Iconia Tab A500, but this time with the quad-core Nvidia's Tegra three system, the fantastic Acer Iconia Tab A501 could be a new tablet for the next generation.



The stylish Acer is prepared to do battle with the likes of the Asus Pad and the new iPad with the help of Acer Iconia Tab A500 Tablet AC adapter which is excellent for tablet users on the go. But Acer's new toy includes a trump over its main rivals its lowly price-tag. While you are going to splash out a lot of money to have a 32 GB third - generation iPad, or an Asus' flagship tablet, you can get the Acer Iconia Tab A501 for a cheaper price. Running the most recent version of Android 4.0 Ice Cream Sandwich, Acer Iconia A501 is really the official tablet that was used for the 2012 Olympic Games.



Here are some of the specs of the Acer charger:

i. Input: Alternating Current 100 V to 240 V 50 HZ - 60 HZ (worldwide Alternating Current input)

ii. Output: Direct Current 12 V 1.5 A

iii. Direct Current Connector:3.0*1.0mm

iv. Power: 18 W

v. Color: Black



The new Acer tablets are excellent choices for people who have a problem with battery draining specially when they rely on their tablets for a number of activities. This is where the Acer Iconia Tab A500 Tablet AC adapter comes in to make life easier for everyone. The interface here has been altered to incorporate identical standards that are accepted worldwide when it comes to battery charging.



The Acer tablet has some interesting features like the ability to jump from a lower-end slate to the current one: you'll be able to pull up that circular crosscut menu from the lowest of the part of the screen, and it gives easy access to the gallery, browser and other settings. The Acer charger additionally gives credit to the company's delicate modifications, adding the power to line up shortcuts for specific apps. Taking photos with tablets also drains the battery much faster so having good Acer adapter is great idea. Acer tablets usually have a 5-megapixel shooter that takes good shots with an appropriate level of detail that doesn¡¯t diminish as you begin to center.
Acer Iconia Tab A501 Tablet AC adapter£º
http://www.laptopbatteriesmart.co.uk/power-adapter/acer/iconia-tab-a501-ac-adapter-p16609.html
0
Date Submitted Sat. Nov. 23rd, 2013 6:44 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags cellulare | cinese | tablet
Comments 0 comments
Asus, azienda taiwanese con sede a Taipei, calca da tempo la scena dell¡¯elettronica di consumo, offrendo, sin dal 1989, schede madri, schede video, lettori ottici, palmari, notebook, telefoni cellulari, PC desktop e sistemi di raffreddamento per computer. Non tutti sanno che Asus ¨¨ una delle pochissime aziende a produrre direttamente i suoi portatili: ci¨° le ha permesso di guadagnare nel tempo una posizione di spicco nel mercato della tecnologia mobile, con prodotti prestanti ed affidabili, con un buon livello qualitativo complessivo.
Secondo quanto riportato da Wikipedia, il nome Economici tablet window Asus deriverebbe da Pegasus, cavallo alato appartenente alla mitologia greca e simbolo di vittoria. In seguito, il nome sarebbe stato semplificato in Asus per semplicit¨¤ e per guadagnare una posizione alta nell¡¯elenco alfabetico delle aziende. Asus sarebbe anche una parola composta dai due termini inglesi "AS" e "US", che letteralmente si traduce "come noi", ma potrebbe anche voler dire "Come gli Stati Uniti", in riferimento al fatto che la compagnia non ¨¨ statunitense, ma i suoi prodotti sono in grado di competere con gli standard occidentali.
Il notebook oggetto di questa recensione fa parte della categoria dei laptop da intrattenimento, con una dotazione hardware d'eccellenza, in grado di offrire ottime prestazioni, non solo con i comuni applicativi da ufficio, ma anche con i pi¨´ esigenti software multimediali. Stiamo parlando del PC portatile Asus M50Sv, un desktop-replacement di concezione moderna, presentato per la prima volta al pubblico a gennaio 2008, nel corso del CES di Las Vegas.
Facendo riferimento al listino di Aprile 2008, il prezzo dell¡¯Asus M50 rispecchia la sua dotazione tecnica: sono disponibili due modelli, M50SV AP025C e M50SV AP107C, al costo rispettivamente di 1.311 euro e 1.624 IVA esclusa. Entrambi hanno uno schermo da 15.4 pollici WXGA, processore Intel Core 2 Duo T9300 a 2.5GHz, scheda grafica NVIDIA GeForce 9500M GS con 512MB DDR3, 802.11agn, BT, Gigabit Ethernet, TPM, Fingerprint, Windows Vista Premium. Le uniche differenze risiedono nella quantit¨¤ di memoria, nella capacit¨¤ dell¡¯hard disk e nella unit¨¤ ottica Blu-Ray (solo nel modello M50SV-AP107C). Il sample in nostro possesso dovrebbe corrispondere al modello M50SV AP025C, con masterizzatore DVD DL e 4GB di memoria DDR2.
Chiude la famiglia tablet cellulare cinese Asus M50, la serie M50SA con una scheda grafica ATI Mobility Radeon HD3650. Anche in questo caso sono disponibili due modelli, M50SA-AK010C e M50SA-AK027C, l¡¯uno con masterizzatore DVD e l¡¯altro con unit¨¤ ottica ad alta definizione Blu-Ray.
Intrattenimento digitale a tutto tondo! Potrebbe essere questo lo slogan perfetto per la nuova serie di computer portatili Asus M50. Con l'avvento della nuova piattaforma Intel Santa Rosa Refresh, i processori Penryn e le schede grafiche Nvidia di nuova generazione Serie 9, anche il mercato dei notebook ¨¨ cambiato. Alcuni produttori, e tra questi Asus, hanno deciso di accompagnare l'aggiornamento hardware del laptop, con un restying estetico delleloro linee. Nasce cos¨¬ la famiglia Asus M50.
0
Date Submitted Fri. Nov. 15th, 2013 8:44 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags carica | i.t.works | il | non | play | store | tablet
Comments 0 comments
Asus M50Vm ¨¨ l'ultima versione del fortunatissimo notebook mainstream per l'intrattenimento multimediale da 15.4 pollici della multinazionale taiwanese, Asus M50, aggiornato alla piattaforma mobile di ultima generazione Intel Centrino 2.
Si tratta di uno dei bestseller della categoria dei notebook in formato 15,4 pollici, che in assoluto ¨¨ la preferita dagli utenti consumer italiani. Questo dato gi¨¤ dovrebbe farci intuire l'importanza strategica che Asus M50 e i suoi competitor rivestono sullo scacchiere dell'elettronica mobile.
Presentata recentemente in Italia con il listino del mese di Settembre 2008, la serie Asus M50 si compone attualmente di un modello d'ingresso, Sito ufficiale Asus M50Vc, di una versione pi¨´ accessoriata Asus M50Vm, oggetto della nostra prova e del top di gamma Asus M50Vn. Dell'Asus M50Vm ¨¨ stata immessa sul mercato italiano anche una variante espressamente indirizzata ai canali della grande distribuzione, che ha preso il nome di Asus Pro58Vm e che si differenzia per alcuni particolari, come lo schermo con risoluzione WXGA (1280x800).
Focalizzandoci esclusivamente sul nostro Asus M50Vm, al momento in cui scriviamo in Italia sono disponibili due differenti configurazioni, Asus M50VM-AK035C ed Asus M50VM-AK036C, aventi prezzo di listino rispettivamente di 1311 e 1436 euro IVA esclusa. Ricordiamo, per¨°, che spesso i prezzi al pubblico dei notebook Asus sono inferiori a quelli di listino. Quindi non lasciatevi intimorire, il prezzo attuale dell'Asus M50Vm oscilla intorno ai 1200 euro, mentre la variante Asus Pro58Vm ¨¨ stata proposta in offerta promozionale a 999 euro.
Il modello Asus M50VM-AK036C corrisponde esattamente al nostro sample, e si contraddistingue dal modello M50VM-AK035C per un hard disk pi¨´ capiente e per la presenza di un drive ottico Blu-Ray. La dotazione tecnica di alto profilo permette performance fuori dal comune che, oltre a garantire una esperienza multimediale di primo livello, ben si prestano ad una grande variet¨¤ di applicazioni, anche professionali.
Parliamo infatti un un notebook da 15.4 pollici con display da 1680x1050 pixel WSXGA+, scelta inusuale e coraggiosa del produttore taiwanese, che per¨° si rivela ideale per la riproduzione di contenuti digitali direttamente sullo schermo del computer portatile e, allo stesso tempo, garantisce un'area di lavoro particolarmente ampia, adatta ai professionisti.
La ricca dotazione di accessori di ultima generazione ed una sezione audio di buona qualit¨¤, composta da una coppia di altoparlanti stereo Altec Lansing con tecnologia Dolby Home Theater, accrescono la versatilit¨¤ di questo portatile, capace di soddisfare qualsiasi tipologia di utente.
Oltre ad una dotazione hardware di primo livello, non possiamo dimenticare la grande esperienza del produttore: i.t.works il tablet non carica play store Asus ¨¨ infatti sinonimo di qualit¨¤ costruttiva ed affidabilit¨¤ ("Rock Solid ¨C Heart Touching"), che nell'Asus M50Vm si uniscono ad un design particolarmente elegante e gradevole. La speciale finitura InFusion avvolge non soltanto la cover, ma anche la superficie del poggia palmi e dell'intero chassis, ad esclusione della tastiera e dello speciale touchpad multimediale, del quale esamineremo pi¨´ in avanti le potenzialit¨¤.
0
Date Submitted Thu. Nov. 14th, 2013 8:15 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 3G | 8 | pollici | tablet
Comments 0 comments
Asus M60J ¨¨ uno dei primissimi desktop-replacement ad adottare la nuova piattaforma Intel, conosciuta con il nome in codice ¡°Calpella¡±, e si va a collocare perfettamente nella fascia mainstream del mercato grazie alla diagonale dello schermo da 16 pollici e al prezzo abbordabile.
Presentato a Settembre 2009 ma commercializzato solo un mese dopo, il modello M60J pu¨° vantare una linea moderna ed equilibrata ed una componentistica di prim¡¯ordine che polverizza tutti i migliori risultati ottenuti dai notebook con chipset PM45.
Ufficialmente sul mercato italiano sono presenti unicamente due configurazioni di M60J: JX018V con masterizzatore CD/DVD con funzione di lettura Blu-Ray e JX080V con masterizzatore CD/DVD classico. Il resto della dotazione hardware ¨¨ invece comune ad entrambe le versioni: un processore quad-core di ultima generazione Intel Core i7 720QM, 4 GB di RAM DDR3, una scheda video Nvidia GeForce GT 240M (1 GB GDDR3), 1 TB di spazio di archiviazione complessivo (raggiunto grazie all¡¯adozione di due hard disk da 500 GB in RAID 0).
E' disponibile anche una configurazione di M60J con RAM DDR3 a 1333 Mhz, ma la diffusione ¨¨ al momento piuttosto limitata.
La configurazione analizzata nella nostra prova ¨¨ quella pi¨´ completa, corrispondente al modello comemrciale tablet 8 pollici Asus M60JX018V, ma attualmente ¨¨ introvabile. Nel momento in cui scriviamo l¡¯unica ancora distribuita ¨¨ la JX080V, che ha un prezzo di listino pari a 1350 euro IVA inclusa. La garanzia del produttore ¨¨ di 2 anni con ritiro e riconsegna.
Come spesso accade per i PC portatili Asus destinati al pubblico consumer, sui canali della grande distribuzione si pu¨° reperire l'Asus PRO62J, una versione economica dell'Asus M60j caratterizzata, nella configurazione pi¨´ diffusa (JX033C), dalla mancanza del Bluetooth integrato e di un hard disk da 500 GB (che fa scendere quindi la capacit¨¤ di storage complessiva a 500 GB).
Una nuova ondata di Asus M60J dovrebbe per¨° arrivare sugli scaffali dei negozi proprio in questi giorni, in base a quanto riferito dai rappresentati di tablet 8 pollici 3g Asus contattati dalla nostra redazione.
0
Date Submitted Tue. Nov. 12th, 2013 9:22 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 100 | 2013 | euro | tablet
Comments 0 comments
Il settore degli ultraportatili, che ha sempre rappresentato una nicchia ristretta in Italia, sta conoscendo un momento di rilancio sull'onda del successo dei netbook. Ne deriva un nuovo impulso alla produzione di macchine con form factor sempre pi¨´ ridotto e dotate di una potenza di calcolo atta a garantire un accesso diretto e costante alla rete, che si posizionano a cavallo delle categorie dei netbook e dei notebook.
Il grande limite di queste macchine, fino a poco tempo fa, era rappresentato dalla componentistica non del tutto appagante, o quanto meno non sufficiente ad assicurare una completa esperienza multimediale. AMD ha colmato questo vuoto con l'introduzione della piattaforma Nile, una combinazione di processori a basso voltaggio e di un chipset che si affida ad un sottosistema video ATI per le features ludiche e multimediali.
Sulla base di questa piattaforma, MSI ha sviluppato un'ottima soluzione ibrida a met¨¤ strada tra un portatile ultrathin ed un netbook:ingrosso cinese MSI Wind U250. Presentato in anteprima a giugno al Computex 2010, l'U250 ¨¨ da pochi giorni disponibile anche nel nostro Paese, in un'unica configurazione (U250-009IT) che comprende un processore AMD Athlon II Neo K325 Dual Core con frequenza di 1.3 GHz.
La CPU, nome in codice Geneva, gestisce con estrema facilit¨¤ qualsiasi attivit¨¤ di multitasking senza risentire di cali prestazionali, mentre il comparto grafico ¨¨ affidato ad una scheda video ATI Mobility Radeon HD 4225 con supporto a DirectX 10.1 e Shader 4.0, e motore di decodifica hardware dei video in formato HD, che garantisce una riproduzione fluida senza richiedere l'aggiunta di ulteriori moduli.
Le uniche differenze fra la versione commercializzata in Italia e la nostra macchina di prova riguardano il quantitativo di memoria installata (4GB sul nostro esemplare e 2GB sull'U250-009IT) e la batteria (a 3 celle sul nostro sample e a 6 celle sull'U250-009IT).
MSI Wind U250-009IT ¨¨ proposto ad un prezzo al pubblico di circa 480 euro, giustificato dalla superiore dotazione tecnica di questo device, come vedremo in dettaglio nelle prossime sezioni.
MSI X460 e MSI X460DX con Windows 7 Professional sono dotati di un'elevata qualit¨¤ audio/video ed offre il supporto grafico DirectX 11. E' dotato anche delle pi¨´ moderne tipologie di connettivit¨¤ come HDMI, USB 3.0 e Bluetooth 3.0.tablet 100 euro 2013 MSI X460 dispone di una porta HDMI, cos¨¬ gli utenti possono facilmente visualizzare le foto o guardare film ad alta risoluzione su uno schermo pi¨´ grande. Come gi¨¤ detto non mancano, a completare questo concentrato di bellezza, le porte USB 3.0, in grado di raggiungere una velocit¨¤ di trasferimento fino a 4.8Gbps, che ¨¨ 10 volte pi¨´ veloce rispetto a USB 2.0 e la nuova connettivit¨¤ Bluetooth 3.0 con velocit¨¤ di trasferimento dati fino a 24Mbps, di ben tre volte pi¨´ veloce rispetto al Bluetooth 2.1.
XSlim X460 ha una durata della batteria fino a 8 ore, grazie alla batteria Turbo+. Inoltre gli utenti possono facilmente interrompere l'alimentazione alle applicazioni inattive, estendendo cos¨¬ la durata della batteria stessa. Il notebook X460 ¨¨ dotato dell'esclusiva tecnologia TruStudioPro THX che offre la pi¨´ completa esperienza audio per l'ascolto delle tue canzoni, la visione dei tuoi film e il divertimento nei tuoi giochi, tutto questo pur rimanendo fedele all'intenzione degli artisti che lo hanno creato. Grazie alla tecnologia CinemaPro, presente sul notebook, la qualit¨¤ delle immagini a schermo sono migliorate e decisamente pi¨´ realistiche. Tutto questo grazie alla semplice pressione di un tasto.

tablet 100 euro 2013
0
Date Submitted Mon. Nov. 11th, 2013 6:13 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags protezione | schermo | tablet
Comments 0 comments
Sony VAIO YB ¨¨ uno degli ultimi nati in una gamma di prodotti, quella contrassegnata dal marchio VAIO, spiccatamente orientata alla multimedialit¨¤. Il brand VAIO nasce, infatti, nel 1998 come acronimo di Video-Audio Integrated Operation. borse tablet Sony, dopo un'assenza decennale dal mercato PC, scelse questo brand per segnalare la sua gamma di computer (sia desktop che laptop) concepita per combinare elevate capacit¨¤ multimediali e di integrazione in sistemi entertainment con le pi¨´ classiche funzioni di calcolo ed elaborazione dati.
Nel settore ultraportatile-netbook, Sony da tempo sta lavorando a un equilibrio tra prestazioni, design e compattezza, come gi¨¤ visto con le precedenti serie Vaio M e W (che, pur leggerissimi, trovavano un limite nei processori Intel Atom) e con la serie P (cos¨¬ compatta da avere uno schermo da solo 8 pollici di diagonale). I portatili della serie Vaio Y si posizionano al margine di questa categoria di prodotti con un formato meno portatile ma prestazioni complessive pi¨´ rotonde.
Caratterizzati da dimensioni contenute (290 x 203 x 25 mm) e da un peso veramente minimo (poco meno di 1.5 kg), la serie Vaio Y offre capacit¨¤ multimediali di tutto rispetto e uno schermo da 11.6 pollici in un design semplice e pulito, ma non per questo meno curato (ricordiamo infatti che oltre al VAIO YB c'¨¨ anche il suo gemello Intel-based VAIO YA).
In particolare, il modello di Sony Vaio YB da noi testato (VPCYB1S1E) presenta un'ulteriore punto di interesse, in quanto ¨¨ una delle prime macchine a montare la nuova piattaforma CULV (consumer ultra-low voltage) AMD Fusion E350 "Zacate" (dual-core a 1.66 GHz). Questo mette in grado il VAIO YB di combinare una discreta autonomia (6 ore secondo Sony, 4.5 in un nostro test) con basse emissioni termiche e acustiche, senza sacrificare le prestazioni (avvio di Windows 7 in circa 30 secondi), grazie anche ai 2 GB di RAM DDR-3 e a un HDD Toshiba da 320 GB, uno dei pi¨´ veloci dischi a 5400 RPM.
La grafica, affidata alla scheda integrata AMD Radeon HD 6310 (RAM condivisa), ¨¨ decisamente buona e riesce a gestire anche alcuni giochi 3D - senza esagerare nelle richieste - ma ha il suo vero punto di forza nella riproduzione di filmati, che possono essere visti sullo schermo del VAIO YB stesso (con formato 16:9 ed un contrasto e una retroilluminazione adatti anche per l'uso in luce solare diretta) oppure su uno schermo esterno HDMI.
Le interfacce fornite sono abbastanza standard, ma vi ¨¨ una piacevole sorpresa nello scoprire che la connettivit¨¤ wireless (Bluetooth 2.0 e Wifi 802.11 b/g/n) ¨¨ affiancata da una Gigabit Ethernet - estremamente comoda in campo professionale - laddove altri concorrenti supportano solo Ethernet a 100 Megabit. È ovviamente integrato un lettore di protezione schermo tablet memory card (SD, SDHC e MS).
Tutta la serie Vaio Y viene fornita con Windows 7 preinstallato; nel caso del YB, si tratta di Windows 7 Home a 32 bit (i SO a 64 bit sono inutili con 2 GB di RAM totale). È inoltre inclusa un'ampia dotazione software che copre ampiamente tutte le richieste e le esigenze dell'utente, sia in campo di connettivit¨¤, che di multimedialit¨¤, che di ripristino e assistenza.
0
Date Submitted Fri. Nov. 8th, 2013 6:38 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags migliori | offerte | tablet
Comments 1 comments
Lenovo ¨¨ una delle aziende di spicco quando si parla di portatili business-oriented, soprattutto per aver acquisito la prestigiosa divisione notebook di IBM, di cui ha ereditato il brand ThinkPad, sinonimo di qualit¨¤ costruttiva e funzionale. Un passaggio di consegne che risale al 2005 e che ha visto Lenovo impegnata in questi anni a mantenere inalterate le doti che avevano decretato il successo dei portatili migliori offerte tablet Thinkpad, aggiornandole al contempo ai gusti e alle esigenze del mercato contemporaneo.
La serie X della famiglia ThinkPad testimonia proprio questo sforzo e cerca di coniugare tutte quelle caratteristiche cruciali nel segmento business, come la robustezza, l'affidabilit¨¤, la potenza di calcolo, l'autonomia operativa e la sicurezza dei dati, con la compattezza, la leggerezza e l'estrema portabilit¨¤, che stanno caratterizzando sempre pi¨´ il mondo consumer. In particolare il Lenovo ThinkPad X1 di cui ci occupiamo rappresenta il massimo sforzo in questa direzione, essendo il modello con lo spessore pi¨´ contenuto (pur con prestazioni allineate con quelle dei portatili da 15 pollici), ed avendo l'ambizione di integrare tutte quelle funzionalit¨¤ di qualit¨¤ e sicurezza imprescindibili per il professionista.
Lenovo non definisce il suo Thinkpad X1 un ultrabook, sia per il differente target di mercato sia per una questione squisitamente cronologica; il Lenovo Thinkpad X1 ¨¨ infatti arrivato sul mercato prima della nascita della categoria merceologica ultrabook. Ma ¨¨ evidente gi¨¤ da questa nostra sintetica introduzione che questo notebook anticipa molte delle prerogative degli ultrabook, spingendosi persino oltre per offrire un'esperienza di computing che, attualmente, ha pochi termini di paragone.
Recovery che assicura un ripristino rapido e veloce del sistema in seguito a un crash.
Il tutto alimentato da una piattaforma hardware inconsueta per un ultraportatile, che prevede un processore dual core a voltaggio standard Intel Core i5-2520M da 2.5 GHz, fino a 8 GB di RAM DDR3 a 1333 MHz e storage affidato a scelta a un hard disk tradizionale da 320 GB e 7200 RPM oppure ad uno SSD da 160 GB. A seconda della configurazione scelta il prezzo del LenovoTinydeal.com ThinkPad X1 pu¨° variare. Il prezzo di vendita del modello da noi testato ammonta a circa 2200 euro; non ¨¨ poco ma il notebook ripaga abbondantemente la spesa. Approfondiremo meglio questi ed altri profili nelle prossime sezioni della nostra recensione.
0
Date Submitted Thu. Nov. 7th, 2013 6:51 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 8 | android | pollici | tablet
Comments 0 comments
Gli slate PC costituiscono una particolare categoria di miglior tablet 8 pollic, sviluppata essenzialmente per il settore professionale e caratterizzata dalla presenza del sistema operativo Windows di Microsoft. In un mondo, anche lavorativo, che va sempre pi¨´ di corsa, essere produttivi anche in condizioni di mobilit¨¤ sta diventando cruciale e sono molti i professionisti che desiderano poter utilizzare un sistema operativo completo e i software a cui sono maggiormente abituati senza per questo rinunciare alla comodit¨¤ e gestibilit¨¤ di un device particolarmente compatto e leggero come il tablet.
Quelli maggiormente diffusi, ossia basati su piattaforma ARM e sistema operativo Apple iOS o Google Android, sono per¨° inadatti a questo scopo, sia per la poca potenza elaborativa disponibile, in confronto a soluzioni x86, sia perch¨¦ appunto la maggior parte dei programmi che usiamo abitualmente su Windows non esistono per questi OS, del resto pensati per profili d'uso e target completamente differenti. È una situazione che sta lentamente cambiando, ma ¨¨ tuttora vero che i tablet 8 pollici android a vocazione professionale sono una piccola fetta della torta.
Gli slate PC quindi costituiscono il tentativo di colmare un vuoto, offrendo un form factor equivalente ma con una piattaforma hardware e un sistema operativo da notebook (o in alcuni casi da netbook). Certo, Microsoft Windows 7 non nasce avendo in mente un impiego su dispositivi touch e presenta dunque un'interfaccia poco touch friendly problema che pu¨° per¨° essere facilmente superato grazie alla presenza di un pennino, proprio come accade in questo caso, che consente di interagire con maggior precisione con i comandi, ancora troppo piccoli per le dita nonostante gli adattamenti della GUI di Windows 7.
In attesa quindi che debutti Windows 8 con la sua interfaccia Metro UI espressamente sviluppata per l'uso su touchscreen, in ambito business si pu¨° ripiegare su dispositivi come questo Kupa X11, prodotto da una giovane azienda tedesca, nata nel 2002, ma che si presenta gi¨¤ molto maturo e con grandi potenzialit¨¤. Nel corso di questa recensione vedremo se sar¨¤ riuscito ad esprimerle appieno.
Per concludere questa sezione intoduttiva, sintetizziamo le principali caratteristiche del Kupa X11 che andremo ad esaminare singolarmente nelle prossime pagine. Il dispositivo ha una diagonale di 10 pollici, un display multitouch con risoluzione HD e supporto all'uso del pennino e un processore Intel Atom Oak Trail Z670 da 1.5 GHz, 2 GB di RAM, 64 o 128 GB di storage su unit¨¤ SSD, un parco porte e connessioni molto completo, un sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali e una batteria che promette fino a 10 ore di autonomia, il tutto controllato dal sistema operativo Microsoft Windows 7 e proposto in vendita a un prezzo variabile tra i 799 e i 1069 dollari, a seconda dell'allestimento. Si tratta quindi di un concorrente di HP Slate 2 e Dell Latitude ST.
0
Date Submitted Wed. Nov. 6th, 2013 11:55 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 8 | pollici | quad-core | tablet
Comments 0 comments
Il protagonista di questa recensione, Tinydeal.com HP Envy 6, ha inaugurato la categoria degli ultrabook mainstream da 15 pollici in Italia, con un prezzo assai aggressivo e un allestimento comunque competitivo e performante. Quando Intel ha lanciato gli ultrabook si proponeva di reinventare il portatile cos¨¬ come lo conosciamo, in modo da affrontare le nuove sfide poste dalla sempre crescente popolarit¨¤ dei dispositivi ultramobile nel settore consumer ma anche in quello professionale. I clienti chiedono device che siano facili da trasportare e con una grande autonomia ma che al tempo stesso offrano una capacit¨¤ di calcolo sufficiente non solo per il tempo libero ma anche per gli impegni lavorativi, in modo da essere sempre produttivi anche on-the-go.
I primi modelli di ultrabook per¨° erano soluzioni premium, con design e materiali esclusivi ma anche con un prezzo superiore alla soglia psicologica dei 1000 euro che ne circoscriveva la diffusione all'interno di una ristretta nicchia di mercato. Per raggiungere, o almeno cercare di avvicinare l'ambizioso obiettivo di Intel di trasformare in ultrabook il 40% di tutti i computer portatili venduti era necessaria una svolta che avvicinasse il grande pubblico alla nuova categoria di prodotti.
Questa svolta ¨¨ rappresentata dagli ultrabook mainstream, fra i quali il nostro HP Envy 6 occupa come dicevamo un posto di spicco, perch¨¦ nasce da un'analisi attenta delle richieste del mercato, soprattutto di quello europeo, dove dominano incontrastati i notebook da 15.6 pollici, dalle spiccate doti multimediali e dal costo inferiore ai 1000 euro.
Riuscire a proporre un device in grado di coniugare da un lato qualit¨¤ costruttiva, materiali pregiati, misure contenute e prestazioni e dall'altro buone capacit¨¤ multimediali ¨C su tutte la presenza di una scheda video dedicata ¨C e prezzi pi¨´ accessibili, costituisce quindi una sfida tutt'altro che semplice e tuttavia si tratta di un risultato cruciale da conseguire per il successo degli ultrabook
HP Envy 6 supera in modo brillante questo ostacolo perch¨¦ ha un prezzo ragionevole rispetto a quanto offre (899 euro ¨¨ il costo di listino ma lo si pu¨° gi¨¤ reperire facilmente online a uno street price compreso tra gli 827 e gli 854 euro e con offerte promozionali che scendono addirittura a 699 euro), ¨¨ uno dei primi ultrabook con diagonale di 15.6 pollici in luogo di quelle da 11 o 13 pollici a cui ci hanno abituato i modelli di prima generazione ed offre una dotazione multimediale senza compromessi, soprattutto grazie all'ottimo sistema audio ancora una volta firmato da Beats Audio e alla presenza di una scheda grafica dedicata AMD Radeon tablet 8 pollici quad-core HD.
Update: I lettori ci segnalano che HP Envy 6 ¨¨ attualmente in vendita promozionale con prezzi di 699 euro e 799 euro in note catene dell'elettronica di consumo. Trovate maggiori informazioni al riguardo nei commenti a questa recensione.
0
Date Submitted Tue. Nov. 5th, 2013 6:55 AM
Revision 1
Syntax Master tinydeal8388
Tags 7 | android | pollici | tablet
Comments 0 comments
Il 30 ottobre prossimo, Lenovo terr¨¤ una conferenza stampa nel corso della quale presenter¨¤ i nuovi tablet Lenovo Yoga, il primo androidbook Lenovo IdeaPad A10, ma anche untablet 7 android da 8 pollici con Windows 8.1 al motto di #betterway. Di quest'ultimo prodotto si parla ormai da mesi, e in particolar modo dalla sua prima apparizione al Computex 2013 con il nome di Lenovo Miix 8, ma solo oggi l'azienda cinese lo ha reso ufficiale rilasciando immagini, specifiche tecniche, prezzo e nome. Lenovo Miix 8 in realt¨¤ ¨¨ Lenovo Miix 2 ed andr¨¤ ad affiancare l'ormai affermato Miix 10.
Nelle dimensioni di 215 x 131 x 8 millimetri e peso di 348 grammi, Miix 2 ¨¨ pi¨´ piccolo e leggero dell'Acer Iconia W3 (219 x 134,9 x 11,4 millimetri e 496 grammi) e del Dell Venue Pro 8 (396 grammi). Sotto la scocca, "batte" un processore Intel Bay Trail -T quad-core con chip Intel HD Graphics , 2GB di RAM e fino a 128 GB di storage eMMC. Il display touch da 8 pollici ¨¨ di tipo IPS con risoluzione di 1280 x 800 pixel, la stessa del Venue Pro 8 e Iconia W3, e proprio come questi tablet possiede una fotocamera frontale da 2 megapixel ed una posteriore da 5 megapixel.
La connettivit¨¤ include Bluetooth 4.0, WiFi 802.11b/g/n, 3G-GPS3 per le reti a banda larga. Lenovo stima per Miix 2 un'autonomia massima di 7 ore (circa un paio d'ore in meno del tablet Dell e Acer) e offrir¨¤ per gli utenti pi¨´ esigenti uno stilo al costo di 20 dollari aggiuntivi. Ovviamente il sistema operativo precaricato ¨¨ Windows 8.1, con suite Microsoft Home & Student 2013. Lenovo Miix 2 sar¨¤ disponibile dalla fine del mese al prezzo di 299 dollari (nella versione da 64GB).
Si evolve la proposta del produttore cinese in ambito tablet. Al CES di Las Vegas ¨¨ infatti presente presso lo stand Lenovo un nuovo, interessante tablet ibrido, sulla falsariga di quanto fatto da ASUS col suo Transformer Prime. Spesso appena 8.6 mm e pesante 576 g, il nuovo Lenovo IdeaTab S2 si presenta con uno chassis estremamente curato e gradevole, caratterizzato da linee essenziali e sobrie. Il display ha una diagonale di 10.1 pollici, con una risoluzione HD+ di 1280 x 800 pixel, ed ¨¨ di tipo IPS, ma le novit¨¤ maggiori riguardano l'hardware e il sistema operativo.
All'interno del device troveremo infatti un processore Qualcomm di nuova generazione, il dual core SnapDragon S4 MSM8960 a 1.5 GHz, accoppiato a un processore grafico integrato Adreno 225. Il quantitativo di RAM invece sar¨¤ pari a 1 GB, mentre per lo storage si potr¨¤ scegliere tra i tagli da 16, 32 o 64 GB di memoria Flash. Tra le altre caratteristiche tecniche, da segnalare la presenza di una fotocamera posteriore da 8 mpixel, di una webcam anteriore da 1.3 mpixel, di uno slot per memorie microSD per espandere cos¨¬ ulteriormente le capacit¨¤ di storage locale, e di un'uscita video digitale microHDMI.
IdeaTab S2 ¨¨ anche equipaggiato con i moduli WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.1+EDR e AGPS, ma alcuni modelli avranno anche il supporto per la connettivit¨¤ di tipo 3G. Nonostante la dotazione hardware molto potente il produttore cinese dichiara comunque un'autonomia massima di ben 10 ore, che possono poi essere ulteriormente raddoppiate utilizzando la docking station/tastiera. Quest'ultima costituisce l'altra novit¨¤ essenziale di questo tablet 7 pollici android a cui, oltre che una tastiera fisica, aggiunge appunto anche una seconda batteria, anch'essa accreditata di un'autonomia massima di 10 ore, due porte USB e un ulteriore slot per memorie microSD.
Lenovo IdeaTab S2 infine ¨¨ dotato del nuovo sistema operativo Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich con l'interfaccia proprietaria che Lenovo chiama "Mondrian UI", e che si presenta con una serie di riquadri personalizzabili che permettono cos¨¬ l'avvio veloce delle nostre app preferite. Lenovo ideaTab S2 ¨¨ gi¨¤ disponibile in Cina, mentre non ci sono ancora indicazioni riguardo tempi e prezzi per i mercati occidentali.
« Previous 1 2 3 4 5 Next »